thumbnail giurris 2

 

italia

Caratteristiche del corso

“Integrazione giuridica europea e diritti umani”  è un Corso di laurea magistrale specialistica della durata di due anni, offerto dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia rivolto al laureato triennale o magistrale che intenda specializzarsi in ambito giuridico europeo e internazionale.

Il Corso prevede l’erogazione di discipline giuridiche di ambito pubblicistico, internazionale, comparatistico e privatistico, insieme a discipline storiche, politologiche e sociologiche. Si acquisisce, così, una formazione da giurista europeo in grado di operare sul piano giuridico e interdisciplinare con forte vocazione internazionale e di tutela dei diritti umani.

Il laureato in questo ambito potrà operare nell’ambito di organizzazioni internazionali, pubbliche o private, nonché all’interno di studi legali internazionali, o nel settore della cooperazione internazionale; ricoprire incarichi direttivi, gestionali e di alta consulenza nel settore pubblico e privato dei Paesi dell’Unione Europea, così come nelle istituzioni dell’Unione europea ed extra Unione; lavorare presso pubbliche amministrazioni, enti pubblici nazionali e locali; seguire la carriera diplomatica; operare negli uffici di relazioni internazionali, terzo settore e attività non governative, associazioni professionali con vocazione internazionale, studi professionali, società di consulenza, aziende di servizi, uffici studi che operano in prospettiva globale e locale. La preparazione conseguita permette inoltre di svolgere attività di consulente indipendente in materia giuridica, con particolare riferimento alla progettazione europea e a materie connesse con il diritto europeo.

Modalità di frequenza in presenza e in streaming.

Parte degli insegnamenti sono erogati in lingua inglese.

Possibili tirocini trimestrali presso ambasciate e consolati di tutto il mondo, grazie alla convenzione con il MAECI (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale).

 

PIANO DEGLI STUDI

Requisiti di accesso
Tutte le informazioni per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale sono disponibili alla pagina: “Futuri studenti”.

- INFO PRENOTAZIONE VERIFICA (in attesa)

Riconoscimento Crediti

  1. Per i laureati in Giurisprudenza UNIPG.

Il riconoscimento dei crediti (fino ad un massimo di 57 CFU) avverrà secondo le modalità previste dai seguenti D.D.:  D.D. 67- VEDI DECRETO / D.D. 78 - VEDI DECRETO

  1. Per gli altri futuri studenti in possesso di Laurea Magistrale o di titolo di livello superiore ad una Laurea Triennale è possibile il riconoscimento dei crediti previa valutazione.

 

Sbocchi occupazionali

Funzionari, esperti e consulenti presso:
- Settore diplomatico;
- Organizzazioni internazionali;
- Uffici di relazioni internazionali;
- Enti di cooperazione internazionale;
- Associazioni no profit;
- Terzo settore e attività non governative;
- Associazioni e studi professionali internazionali;
- Società di consulenza.

 

Puoi iscriverti al corso entro il 28 Febbraio 2022

- PROCEDURA PER L'IMMATRICOLAZIONE

Segreteria didattica
Elena Piccardi   Tel. 075-5852403 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Adriano Ferranti   Tel. 075-5852533 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 bandiera inglese

Course characteristics

European Legal Integration and Human Rights is a Second Cycle Degree Programme, lasting two years, offered by the Law Department of the University of Perugia. The course is aimed at Bachelor or Master Graduates who intend to specialize in the evolving dimensions of European and International Law.

The Programme provides courses covering all the following areas: Public Law, International Law, Comparative Law, Private Law together with Historical, Political and Sociological Disciplines.

The purpose of the Second Cycle Degree Programme is to provide advanced training and high level qualifications in order to develop a professional figure of European lawyer able to operate globally with interdisciplinary skills and provided with a specific competence in the area of human rights protection.

Having obtained a second cycle degree (LM), graduates are qualified to work in the following institutions: public and private international organizations, international law firms, European and extra-European agencies, public administrations, national and local public bodies, diplomatic embassies, international relations offices, third sector and non-governmental organizations, professional organizations with international competence, consulting firms, service companies, global and local companies. Graduates are also qualified to carry out consulting independent activity in legal field, with particular reference to European planning and European legal disciplines.

Teaching method: in presence and online lectures.

Some courses of the Programme will be delivered in English language.

Possible quarterly traineeships at diplomatic offices (Embassies, Consulates) thanks to the Convention with MAECI (Minister of Foreign Affairs and International Cooperation).

 

STUDY PLAN

Access requirements
Information for admission at Second Cycle Degree Programme are available at: “Futuri studenti”.

 

Job opportunities

Employees, experts, consultants at
Diplomatic agencies
International organizations
International Relations offices
International Cooperation bodies
Non-profit associations
Third sector and non-governmental organizations
International Law Firms and associations
Consulting firms.

 

Registration deadline by 28th February 2022

- ONLINE ADMISSION INSTRUCTIONS

 

Teaching secretariat

Elena Piccardi   Tel. 075-5852403 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Adriano Ferranti   Tel. 075-5852533 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.